“Finché fisco non ci separi” è il titolo dell’articolo che vi proponiamo.
Un’inchiesta, dalle venature neanche troppo ironiche, su un fenomeno che ci dicono in crescita, le separazioni per motivi fiscali.
Sembra che il nostro tempo segni un’evoluzione: dal matrimonio per amore alla separazione per fisco.
Come si trasformerà il romanzo, nel seguire questi tortuosi percorsi sociali?
Già ci sono molte varianti sul tema. Conosciamo, ad esempio, anche come tema letterario, i matrimoni di interesse. Mentre è meno comune pensare a delle separazioni per amore. Ci viene in mente qualche libro che parli di questo?
Intanto, mentre riflettiamo, vi proponiamo alcuni siti di torte da divorzio. Potete sbizzarrirvi, sono tantissimi!
E vi proponiamo anche il tiramisù scomposto. Qual è la sua particolarità? Quella di mantenere i gusti chiari e distinti. Crema, savoiardi e caffè si possono mescolare, ma anche gustare individualmente, nelle loro specificità. E si può, ad esempio, scegliere un decaffeinato, un caffè d’orzo ecc.  ecc.
Ci sono dei vantaggi!…

Finché fisco non ci separi (huffingtonpost.it)

Torte per divorzio (pinterest.com)

Le torte per il divorzio (pourfemme.it)

Torte per festeggiare il divorzio (cakemania.it)

Tiramisù scomposto
Ingredienti per 8 monoporzione:
16 savoiardi
400 g mascarpone
4 uova
120 g zucchero
8 caffè (o caffè d’orzo o decaffeinato)
8 cucchiaini di zucchero
2 cucchiai di Marsala secco
Scagliette di cioccolato fondente
Procedimento:
Separare i tuorli dagli albumi e montare a neve ben ferma gli albumi, aggiungendo delicatamente la metà dello zucchero. Sbattere i tuorli con le fruste elettriche insieme all’altra metà dello zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e biancastro. Aggiungere ai tuorli con lo zucchero il mascarpone, già lavorato a crema con un cucchiaio, aggiungere il Marsala e incorporare poi anche gli albumi, mescolando delicatamente dal basso in alto. Mettere un po’ di crema del tiramisù in una ciotolina e decorare con le scagliette di cioccolato. Servire la crema insieme a una tazzina di caffè (o decaffeinato o caffè d’orzo) zuccherato e accompagnata da due savoiardi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...