Una notizia che potrebbe sembrare una semplice curiosità, ma che ci parla della società cinese di oggi, del divario fra città e campagna, delle migrazioni interne, dei costi del capitalismo alla cinese (o del socialismo alla cinese), della politica delle nascite, delle difficoltà a entrare in intimità e ad avere competenze (perdonate il termine) nella vita affettiva.
La notizia è il grande aumento di single in Cina.
Vi proponiamo poi un Pan di Spagna alla cinese, cotto al vapore. Gonfio, morbidissimo, spumoso. Forse la connessione con i single non è evidente, forse non c’è. Ma dato che parliamo di single, proprio il fatto che non ci sia connessione con il tema diventa una connessione.
Aldilà del gioco di parole, i single possono essere tesori nascosti e segreti, proprio come questo dolce, chiuso nel wok ma aperto ad essere servito e gustato.

Number of single young Chinese people reaches 20 million (english.peopledaily.com.cn/)

Pan di spagna alla cinese
Ingredienti:
4 uova grandi
180 g di zucchero
125 g di farina 00 (o di farina di riso)
2 cucchiai di olio di semi
Procedimento
Ricoprire con carta forno oppure una teglia (diametro 23 cm).
Sbattere le uova intere con un frullatore elettrico per qualche minuto o con una frusta per almeno 15 minuti. Aggiungere lo zucchero poco alla volta continuando a sbattere dopo ogni aggiunta.
Iniziare poi ad aggiungere la farina, poca alla volta, mescolando per incorporarla bene. Unire poi l’olio e sbattere ancora con energia e dal basso in alto.
Preparare un wok per la cottura, mettendo un sostegno per la teglia, in modo da farla rimanere sopraelevata. Mettere abbastanza acqua nel wok e portarla ad ebollizione, inserire poi la teglia nel wok e chiudere con il coperchio.
Cuocere per 15/20 minuti, senza mai aprire il coperchio, per evitare che la condensa presente sul coperchio cada sulla torta, bagnandola. Dopo l’intervallo di tempo previsto, togliere il coperchio con un movimento rapido e controllare con uno stecchino che la torta sia cotta.
Togliere la teglia dal wok, fare raffreddare 10/15 minuti e poi togliere la torta dalla teglia. Servire con decorazioni o salse di accompagnamento a piacere.
Avvertenza: se utilizzate la farina di riso, la torta gonfierà un po’ meno.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...