Algoritmi, videogame, tecniche comportamentali: sono alcune parole chiave di questo articolo che ci parla della possibilità di manipolare e condizionare i lavoratori, in questo caso gli autisti, per farli lavorare di più, magari in condizioni e momenti per loro svantaggiosi. “Prosegui ancora un po’, guadagnerai di più”, “Sei sicuro di voler smettere?”
Ma passiamo alla torta di cacao e amaretti. Se la preparate, se la assaggiate, sarà lei a influenzarvi, a dirvi “ancora un pezzo, ancora un morso, ancora una fetta…”.

Uber, grande fratello in auto per manipolare gli autisti (corriere.it)

Torta di cacao e amaretti
Ingredienti:
2 uova
2 bicchieri di farina
1 bicchiere di zucchero
1 bicchiere di latte
½ bicchiere di olio
1 mela
1 bustina di vanillina
8 cucchiai di cacao in polvere
100g di amaretti
1 bustina di lievito
Procedimento
Sbattere bene le uova con lo zucchero e la vanillina, aggiungere l’olio, il latte, gli amaretti già frullati, la farina, la bustina di lievito, il cacao, la mela tagliata a fettine sottili e mescolare bene. Versare nella teglia predisposta e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 50 minuti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...