Pasticceri e presidenti a confronto! Avevamo perso questa notizia, ma ora rimediamo.
Alla festa per l’insediamento di Trump, la stessa torta con cui Obama aveva festeggiato il suo insediamento. Scandalo, imbarazzo, qualche necessaria risata. E molto savoir faire, almeno fra i pasticceri.
Dopo la notizia, vi proponiamo una variante del classico tiramisù. È una variante molto variata, così non sono possibili confusioni, almeno qui!

Trump e quella torta identica al dolce di Obama (ilgiornale.it)

Tiramisù ai marroni
Ingredienti:
350 g di crema di marroni (di castagne)
200 g di panna
200 g di savoiardi
Caffè q.b.
Un cucchiaio di rum
60 g di cioccolato fondente
Procedimento
Montare la panna, unire la crema di marroni e mescolare bene. Bagnare i savoiardi nel caffè aromatizzato al rum, metterli in una pirofila, versare un po’ di crema e grattare sopra un po’ di cioccolato fondente, poi di nuovo terminare con altri savoiardi, la crema e ricoprire con altre scaglie di cioccolato.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a

  1. wwayne ha detto:

    Rieccomi! Il tuo post mi ha ricordato un aneddoto che raccontava spesso mia nonna.
    Lei diceva che da bambina aspettava tutto l’anno che arrivasse il Natale, perché sapeva che per quella festa le sarebbe stato regalato un cioccolatino. Allora quel minuscolo pezzo di cioccolata era un lusso inimmaginabile, che ci si poteva permettere appunto soltanto una volta l’anno. Adesso invece, diceva mia nonna, se ho voglia di un po’ di cioccolata vado al supermercato e me ne compro una stecca larga così e spessa così per un euro e spiccioli.
    Mia nonna ci faceva questo paragone per farci capire che adesso ogni giorno é festa, ogni giorno é Natale, perché ora possiamo permetterci di fare tutti i giorni delle cose che soltanto pochi anni fa erano delle comodità inaccessibili. E quindi finiamo per darle per scontate, non le apprezziamo nella giusta misura e non siamo mai contenti. Sei d’accordo?

    Mi piace

  2. mgecele ha detto:

    Buongiorno! Ogni volta sposti un po’ il punto di vista della notizia. Qua mi sembra che ti focalizzi sulla festa. Una festa che un po’, sicuramente si è sgonfiata. Chissà se la torta era buona, almeno…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...