Upside down, diceva una canzone. Upside down cake è anche una torta. In italiano, torta rovesciata.
Anche noi partiamo dal fondo, questa volta. Prima la ricetta e poi la notizia.
Fra le tante possibili torte rovesciate, abbiamo scelto un classico, la torta all’ananas.
E dopo, con la dolcezza in bocca, arriviamo a lui, a Donald Trump, e alla sua politica. Il Washington Post la definisce vero e proprio caos.
Il rovesciamento (della torta) non equivale al caos, ma, a volte, ne è premessa o conseguenza. Può essere creativo e fecondo o vuoto e distruttivo.
La torta rovesciata è buonissima! Mantiene gli ingredienti più classici, invertendone sapori, consistenza e punto di vista. È una torta rivoluzionaria ma tradizionale (come vediamo nei link in inglese). Probabilmente, non altrettanto possiamo dire della politica di The Donald.

Pineapple upside down cake (nigella.com)

Old fashioned pineapple upside-down cake (allrecipes.com)

Pineapple upside-down cake (toriavey.com)

Torta rovesciata all’ananas caramellato
Ingredienti:
150 g di farina 00
50 g di farina di riso
50 g di farina di mandorle
100 g di zucchero di canna
70 g di olio di semi di girasole
3 uova
1 bustina di lievito
1/2 limone
30 g di succo di ananas
per l’ananas caramellato: 
50 g di zucchero
60 g di acqua
5-6 fette di ananas fresco
Procedimento:
Mettere l’acqua, 50 g di zucchero e le fette di ananas in un pentolino e cuocere per 10 minuti.
Montare i tuorli con lo zucchero rimanente. Aggiungere, alternando liquidi e farine e sempre miscelando bene, il succo del limone, il succo di ananas, l’olio, la farina bianca con il lievito, le farine di riso e di mandorla. Montare gli albumi con lo zucchero e inserire con cautela il composto nell’impasto, mescolando delicatamente da sotto a sopra.
Imburrare uno stampo da 22/24 cm e rivestire il fondo con un cerchio di carta da forno, quindi versare le fette di ananas con il loro succo e poi, sulle fette, l’impasto. Infornare a 180° per 40 minuti. Sfornare e aspettare almeno 15 minuti, prima di capovolgere la torta su un piatto da portata.
Buon appetito ed ecco l’articolo!

Trump’s one consistent policy: Chaos (thewashingtonpost.com)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...