Un dolce da meditazione (zabaione con savoiardi) per queste analisi intorno al voto americano.

Perché Hillary Clinton ha fallito (ilsole24ore.com)

La sconfitta delle donne (corriere.it)

Hillary Clinton o quando il fattore donna è un ostacolo (tvsvizzera.it)

Zabaione
Ingredienti (le dosi possono variare in modo proporzionale):
6 tuorli di uova medie
120 g di zucchero
6 mezzi gusci di marsala o altro vino liquoroso
Preparazione:
Prendere le uova e separare i tuorli dagli albumi (gli albumi non saranno utilizzati per questa ricetta). Mettere lo zucchero e i tuorli in una pentola o ciotola di acciaio (lo zabaione dovrà essere cotto a bagnomaria) e sbattere con una frusta o con lo sbattitore elettrico, fino a che non si formi una crema gonfia e spumosa, quasi bianca. Unire a poco a poco il Marsala (o altro vino liquoroso), sempre sbattendo per fare assorbire bene il liquido e mantenere la crema gonfia. Immergere la pentola a bagnomaria in un’altra pentola più grande, riempita per un terzo di acqua caldissima. Il fuoco deve essere molto basso e l’acqua non deve mai bollire, ma piuttosto mantenere un lieve fremito.
Mescolare con la frusta per circa 10-15 minuti, finché la crema si addenserà, rimanendo gonfia e vellutata. A questo punto togliere lo zabaione dal fuoco e servirlo immediatamente in coppette di vetro.

Savoiardi (naturalmente è concesso anche comprarli fatti)
Ingredienti (per 40 pezzi):
140 g di farina
4 uova
25 g di fecola di patate
140 g di zucchero
Preparazione:
Montare gli albumi e quando iniziano a diventare densi e schiumosi aggiungere 100 g di zucchero, poco alla volta. A parte montare i tuorli con lo zucchero rimanente (40 g) e lavorare fino a che non siano chiari e spumosi. Incorporare un po’ degli albumi ai tuorli montati e farli amalgamare, quindi aggiungere gli albumi rimanenti, sempre mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Incorporare la farina e la fecola, sempre mescolando molto delicatamente dal basso verso l’alto. Trasferire il composto in una sac à poche ed iniziare a formare i savoiardi direttamente sulla teglia ricoperta di carta forno. Distanziarli l’uno dall’altro per evitare che si attacchino in cottura. Spolverizzare con lo zucchero semolato o con lo zucchero a velo. Infornare a 200° per 10 minuti. Fare raffreddare.

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...